Bestiario Haraway. Per un femminismo multispecie

Con Federica Timeto e Tiziana Villani

I saggi di Donna Haraway, autrice tra gli altri di Manifesto cyborg, brulicano da sempre di folle non umane. Questo libro approfondisce i concetti chiave della filosofa americana ed elabora una teoria femminista multispecie, seguendo le tracce delle molte vite che la animano, dai primati ai cani, dagli organismi transgenici ai simbionti dello Chthulucene. Per Haraway, gli animali umani e non umani sono specie compagne, che divengono insieme in una ininterrotta storia di coevoluzione. In questo bestiario contemporaneo, gli animali – che sono stati modelli, strumenti e figure dell’umano – sono agenti sociali, si muovono, agiscono e resistono. Ogni capitolo traccia delle piccole storie naturalculturali, ibridando filosofia, mitologia, scienze e arti.

Federica Timeto insegna Sociologia delle arti all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Si occupa di teoria femminista e studi culturali con particolare attenzione ai nuovi media e alla visualità e alle intersezioni di femminismo e antispecismo. Ha pubblicato Culture della differenza (2008) e Diffractive Technospaces (2015). Fa parte del comitato di redazione della rivista “Studi Culturali” e della rivista antispecista “Liberazioni”.

Durante la presentazione, avrà luogo l’installazione sonora “CHIARA- dispositivo di ascolto a distanza”. La torre nolare dell’abbazia di Chiaravalle a Milano come soundmark attraverso un impianto di diffusione concepito e installato ad hoc. Da un’idea di Terzo Paesaggio, con Federgat; progetto artistico a cura di Standards; progetto tecnico a cura di Concrete Acoustics; performance dal vivo a cura di Nicola Ratti; progetto tecnico a cura di Concrete Acoustics; installazione, materiali sonori a cura di artist* coinvolt* da Standards: Mount Fog, Andrew Pekler, Marta De Pascalis, Elen Arkbro.

Prenota il tuo posto!


Aggiungi al tuo Calendario:

2021-09-19 17:00 2021-09-19 17:00 Europe/Rome BOOKCITY: Bestiario Haraway. Per un femminismo multispecie

I saggi di Donna Haraway, autrice tra gli altri di “Manifesto cyborg”, brulicano da sempre di folle non umane. “Bestiario Haraway” approfondisce i concetti chiave della filosofa americana ed elabora una teoria femminista multispecie, seguendo le tracce delle molte vite che la animano, dai primati ai cani, dagli organismi transgenici ai simbionti dello Chthulucene.

Terzo Paesaggio, via San Bernardo, 42 – Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie