Il canto di Penelope di Margaret Atwood, da cui Penelope racconta delle vicende dell’Odissea, di se stessa e del suo essere un paradigma universale della condizione femminile, è ambientato nell’Ade ai giorni nostri. Le voci narranti sono quelle di Penelope e delle dodici ancelle impiccate dal figlio Telemaco su ordine del padre, Odisseo. Le ancelle formano un Coro, incentrato su due domande: che cosa ha portato all’impiccagione delle ancelle e che cosa c’era davvero nella mente di Penelope?

Secondo Margaret Atwood la storia, così come viene raccontata nell’Odissea, non è del tutto logica: ci sono troppe incongruenze: “sono sempre stata tormentata dal pensiero di quelle ancelle impiccate e, nel Canto di Penelope, anche Penelope lo è”.

da “Il canto di Penelope” di Margaret Atwood (Rizzoli, 2005, traduzione Margherita Crepax)

regia, riduzione drammaturgica Michela Embrìaco, anche in scena

danzatrice e coreografie video Elena Finessi

video e fotografia Pierluigi Cattani Faggion

produzione Multiversoteatro

con il contributo finanziario di Fondazione Caritro, Provincia Autonoma di Trento, Comune di Trento – Circoscrizione S. Giuseppe S. Chiara, BIM dell’Adige, Casse Rurali Trentine, Cassa Rurale di Trento

INFO E ORARI SU www.pacta.org

Consiglio letterario:

Il canto di Penelope

di Margaret Atwood

traduzione Margherita Crepax

Editore: Ponte alle Grazie

Data di Pubblicazione: 2018

EAN: 9788833311326


Aggiungi al tuo Calendario:

2022-03-16 20:45 2022-03-20 19:00 Europe/Rome BOOKCITY: Il canto di Penelope

Il canto di Penelope di Margaret Atwood, da cui Penelope racconta delle vicende dell’Odissea, di se stessa e del suo essere un paradigma universale della condizione femminile, è ambientato nell’Ade ai giorni nostri. Le voci narranti sono quelle di Penelope e delle dodici ancelle impiccate dal figlio Telemaco su ordine del padre, Odisseo. In scena la riduzione drammaturgica di Michela Embrìaco, anche interprete.

PACTA Salone, Via Ulisse Dini 7 - Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie